Per tutti gli articoli su ordinazione, la  spedizione potrebbe essere prolungata per il tempo necessario per l'arrivo dell'articolo al nostro magazzino. Una stima approssimativa è un'aggiunta di altri 3 giorni alla ricezione ordinaria.
Usa la Chat in basso a destra info@halalandia.com
Spedizione gratuita oltre i € 49
No products in the cart.

Al Qaeda! Al Qaeda! come fabbricare un mostro in tv

10,00

“Benvenuti sul palcoscenico della democrazia. Al Qaeda! Al Qaeda! Come fabbricare il mostro in tv.” DirittoZero Production presenta il film-documentario tratto dal libro “Primo, non diffamare” di Luca Bauccio. Regia di Giuseppe Scutellà.

Il capo della cellula italiana di Al Qaeda. La presidente di seggio mascherata per motivi religiosi. Il presidente della più grande psico-setta mai esistita. Il ripetitore Wind che si trasforma in un pericoloso minareto…

Non sono personaggi cinematografici. Sono le storie che giorno dopo giorno la stampa, la televisione e la politica raccontano agli italiani. Senza ritegno per la verità delle cose. Senza rispetto per le persone che sono coinvolte. Che cosa succede nella vita di un innocente quando viene accusato di reati infamanti da un giornale? Come riesce a difendere la propria reputazione in un’aula giudiziaria? Come funziona l’industria della diffamazione e come ci si difende dai suoi prodotti? Il documentario di Giuseppe Scutellà, sfruttando l’esperienza giudiziaria di Luca Bauccio, che si occupa da anni di diffamazione, getta un po’ di luce su ciò che accade sull’altra faccia del mondo della diffamazione. Quella abitata dagli offesi e da chi ha provato a difendersi.

I protagonisti: Beppino Englaro, Youseff Nada, Angela Lano, Hamza Piccardo, Vito Carlo Moccia, Alì Darwish, Rassmea Salah, Usama El Santawy e tanti altri ancora.

Guarda il trailer alta risoluzione su YouTube : http://www.youtube.com/watch?v=MlwI1mOfuWI

Compare
Share: 0
COD: 00149 Categorie: , , .

“Benvenuti sul palcoscenico della democrazia. Al Qaeda! Al Qaeda! Come fabbricare il mostro in tv.” DirittoZero Production presenta il film-documentario tratto dal libro “Primo, non diffamare” di Luca Bauccio. Regia di Giuseppe Scutellà.

Il capo della cellula italiana di Al Qaeda. La presidente di seggio mascherata per motivi religiosi. Il presidente della più grande psico-setta mai esistita. Il ripetitore Wind che si trasforma in un pericoloso minareto…

Non sono personaggi cinematografici. Sono le storie che giorno dopo giorno la stampa, la televisione e la politica raccontano agli italiani. Senza ritegno per la verità delle cose. Senza rispetto per le persone che sono coinvolte. Che cosa succede nella vita di un innocente quando viene accusato di reati infamanti da un giornale? Come riesce a difendere la propria reputazione in un’aula giudiziaria? Come funziona l’industria della diffamazione e come ci si difende dai suoi prodotti? Il documentario di Giuseppe Scutellà, sfruttando l’esperienza giudiziaria di Luca Bauccio, che si occupa da anni di diffamazione, getta un po’ di luce su ciò che accade sull’altra faccia del mondo della diffamazione. Quella abitata dagli offesi e da chi ha provato a difendersi.

I protagonisti: Beppino Englaro, Youseff Nada, Angela Lano, Hamza Piccardo, Vito Carlo Moccia, Alì Darwish, Rassmea Salah, Usama El Santawy e tanti altri ancora.

Guarda il trailer alta risoluzione su YouTube : http://www.youtube.com/watch?v=MlwI1mOfuWI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Al Qaeda! Al Qaeda! come fabbricare un mostro in tv”

Per tutti gli ordini di prodotti segnalati come out of stock, non garantiamo la presenza effettiva nei magazzini e qualora risultassero presenti la consegna potrebbe protrarsi per un massimo di 10 giorni.